Risultati della ricerca per
Posted by sarda on 21 Maggio 2020
| 0
insediamento a basso impatto ambientale

Avete mai sentito parlare di insediamenti a basso impatto ambientale?

Sono molto di più di semplici case dal sapore fantastico, sono una vera rivoluzione nel campo urbanistico e un vasto numero di persone è riuscita a costruirsi la propria casa sostenibile.

Ad esempio il progetto Lammas è un’organizzazione volontaria che lavora da diversi anni per promuovere lo sviluppo a basso impatto.

È stato coinvolto nello sviluppo di una politica di pianificazione a basso impatto nel Pembrokeshire e successivamente nella politica “One Planet Development” nel Galles.

Questa politica consente di costruire e vivere a basso impatto laddove è legata alla lavorazione della terra per un semplice sostentamento.

Nel 2009, Lammas è riuscita a ottenere l’autorizzazione per un insediamento di nove piccole aziende a basso impatto di 5 acri secondo la politica del Pembrokeshire.

L’insediamento di Tir-y-Gafel è ben avviato.

Gran parte dell’infrastruttura è ora in atto e gli edifici stanno iniziando a salire.

Migliaia di alberi sono stati piantati, sono stati creati giardini, un edificio comunale nel centro è quasi completo e un sistema idroelettrico che fornisce elettricità.

L’ Undercroft

Una casa rotonda riparata dalla terra, protetta dal vento e rivolta verso il sole.

Questo edificio è costruito con materiali locali e naturali.

È riscaldato da un piccolo bruciatore di tronchi, con massa termica di scisto e sottosuolo scolpiti attorno al tubo di scarico per dare un riscaldamento radiante esteso allo spazio.

Undercroft Soggiorno
serra undercroft

Una serra di recupero sul lato sud, cattura e immagazzina l’energia del sole e l’acqua piovana e ha fornito molti pomodori, cetrioli, insalate ed erbe.

C’è anche un bagno qui per godersi un tramonto, l’alba o il chiaro di luna immersi sotto le stelle.

Ispirata ai principi del movimento terrestre, la serra funge da involucro termico, isolando ulteriormente l’Undercroft, la grondaia che permette al sole invernale di entrare e che tiene fuori il sole estivo.

La casa dell’hobbit

La casa è stata costruita nel massimo rispetto dell’ambiente e per reciprocità ci ha dato un’opportunità unica di vivere vicino alla natura.

Gli strumenti principali utilizzati erano una motosega, un martello e uno scalpello da 1 pollice, poco altro in realtà.

Alcuni punti chiave del design e della costruzione:

  • Scavato in collina per un impatto visivo ridotto e un riparo
  • Pietra e fango proveniente da scavi utilizzati per muri di sostegno, fondazioni ecc.
  • Cornice di rovere (legno di ricambio) proveniente da boschi circostanti
  • Le travi del tetto reciproco sono strutturalmente ed esteticamente fantastiche e molto facili da fare
  • Balle di paglia su pavimento, pareti e tetto per super isolamento e facilità di costruzione
  • Copertura in lamiera di plastica e fango / tappeto erboso per un impatto ridotto e facilità
  • L’intonaco di calce sui muri è traspirante e produce poca energia (rispetto al cemento)
  • Legno di recupero (rottame) per pavimenti e accessori
  • La canna fumaria attraversa un grosso grumo di pietra / gesso per trattenere e rilasciare lentamente il calore
  • Il frigorifero è raffreddato dall’aria che arriva sottoterra attraverso le fondamenta
  • Il lucernario sul tetto lascia entrare la luce naturale
  • Pannelli solari per illuminazione, musica e informatica
  • Acqua per gravità dalla vicina sorgente
  • Toilette per compostaggio
  • L’acqua del tetto si raccoglie nello stagno per il giardino ecc.
Casa hobbit notturna
hobbit house salotto

Gli edifici sono collegati al solare fotovoltaico

L’idroelettrico è di proprietà di tutte e 9 le proprietà di Lammas e fornisce fino a 3 kw di 240 V elettrici da un leat al largo del fiume Gafel.

La turbina idroelettrica è una risorsa preziosa, che fornisce una quantità così ampia di energia elettrica soprattutto durante i mesi invernali e piovosi, quando è più gradita.

L’impianto è stato usato per utensili elettrici, lavatrice, forno elettrico e aspirapolvere.

La quantità totale di energia varia con i livelli dell’acqua, negli ultimi quattro anni il nostro consumo è stato di circa 10, 000 unità / anno o circa £ 1.700 del valore.

Ciò ha soddisfatto quasi tutte le esigenze di riscaldamento e di riscaldamento dell’acqua.

Hobbit house ingresso
Hobbit house cucina
Being somewhere

Confronta Liste