Your search results
Posted by sarda on 17 Aprile 2019
| 0

Dentro il monte Tiscali, esiste un villaggio dove il tempo pare essersi fermato

Per i sardi, Tiscali rappresenta prima di tutto il nome di uno dei più suggestivi ed intriganti insediamenti tardo nuragici, celato all’interno di un’enorme caverna naturale, di non facile accesso, in un angolo assai aspro e remoto del Supramonte barbaricino.

Il villaggio nuragico di Tiscali è composto da due gruppi di capanne di diversa dimensione, uno costituito prevalentemente da capanne a pianta circolare e un altro i cui basamenti hanno forma quadrangolare.

Questi ultimi dimostrano che il villaggio fu utilizzato anche in epoca più tarda, probabilmente fino all’Alto Medioevo.

La sua particolare localizzazione e i sistemi di raccolta dell’acqua di stillicidio, lasciano pensare che gli abitanti potessero rifugiarsi al suo interno anche per lunghi periodi e che quindi questo sito possa aver rappresentato l’estremo baluardo difensivo dalle scorrerie degli invasori in età romana.

Tiscali è una delle mete più note dell’escursionismo in Sardegna.

Per raggiungere la dolina, dovrai affrontare un trekking intenso di circa due ore.

Il contesto selvaggio rende suggestivo il percorso alla scoperta di una valle nascosta nelle viscere dell’Isola.

Arrivando da Dorgali, il percorso, segnalato da cartelli e frecce sulle rocce, si snoda attraverso valle di Surtana e gola di Doloverre fino alla salita per il monte Tiscali.

In quest’area verrai indirizzato al sito delle chiese campestri per avere tutte le informazioni su questi luoghi.
Clicca per Accedere

In quest’area potrai visualizzare la guida per una escursione al villaggio di Tiscali
Clicca per Accedere

In questa pagina parliamo del villaggio nuragico di Tiscali, il nuragico in sardegna, nel supramonte barbaricino.

Confronta Annunci